Luisa Garribba Rizzitelli

Professionista esperta di comunicazione, relazioni istituzionali ed eventi ha lavorato per anni come consulente nell’ambito della comunicazione aziendale e del marketing sportivo.

Dopo una esperienza come Responsabile Comunicazione di progetto di Italia lavoro Spa, agenzia tecnica del Ministero del Lavoro (oggi ANPAL) è tornata alla attività privata, nel 2006, fondando la Communis srl, che tuttora dirige, fornendo servizi di relazioni esterne, uffici stampa e comunicazione per clienti di prestigio.

Giornalista e formatrice, è una esperta di politiche di genere ed attivista per i diritti delle donne, e per un approccio gender balanced dell’economia e della politica.

E’ presidente e fondatrice dal 2000 di Assist Associazione Nazionale Atlete, realtà in Italia unica con la missione della tutela dei diritti collettivi delle atlete agoniste, ed è inoltre Componente dell’ Italian Organizing Commettee di One Billion Rising, l’evento mondiale voluto da Eve Ensler e che mobilita donne e uomini in tutto il mondo.

Ha ricevuto nel 2003 il Premio Marisa Bellisario e nel 2020 è stata inserita nelle cento donne di successo scelte da Forbes Italia.

E’ stata la prima telecronista donna in Italia a commentare gare ufficiali di pallavolo per l’emittente nazionale La7.

Graziella Priulla

Docente universitaria di Sociologia dei processi culturali, saggista. Formatrice e organizzatrice di seminari e corsi sui linguaggi di genere, sugli stereotipi di genere e sulla prevenzione della violenza sulle donne.

Oltre che sull’educazione di genere ha svolto ricerche sulla comunicazione politica e sulla comunicazione pubblica, sul sistema d’istruzione, sui mass media, sul linguaggio.

Hanno avuto vasta diffusione i suoi testi recenti intitolati Parole tossiche (ed. Settenove) sul linguaggio degradato e sul turpiloquio di matrice sessista; La libertà difficile delle donne (ed. Settenove) sui poteri, sui modelli, sui meccanismi che ancora condizionano la nostra libertà; Viaggio nel paese degli stereotipi (ed. Villaggio Maori) sui luoghi comuni che ancora circolano e si diffondono nell’agire quotidiano, ostacolando il progresso.

Azzurra Rinaldi

Azzurra Rinaldi insegna Economia Politica, Economia dei Paesi Emergenti ed Economia del Turismo presso l’Università degli Studi di Roma Unitelma Sapienza, dove è anche Presidente del Corso di Laurea in Economia delle Aziende Turistiche.

Lavora da anni nel settore della cooperazione internazionale, guidando e prendendo parte a progetti di ricerca nell’ambito della formazione e dell’empowerment femminile in paesi quali il Libano o l’India.

Si occupa di empowerment anche presso la Commissione Cultura della Camera dei Deputati, è Core Expert del laboratorio di genere Minerva Lab, istituito presso la Sapienza Università di Roma e partecipa a conferenze nazionali ed internazionali sui temi legati alla parità di genere.

Ha pubblicato articoli e libri sui temi del gender gap, dell’economia dei paesi emergenti e dell’economia del turismo con editori nazionali ed internazionali.

Antonio Rotelli

Avvocato e attivista per i diritti umani, specializzato in legistica, componente di Uffici legislativi di Gruppi parlamentari della Camera dei deputati dal 2007 al 2018. Tra le proposte di legge da lui redatte nell’ultima legislatura: modalità per rassegnare le dimissioni volontarie (A.C. 254); anticipo dell’età dell’accesso alla pensione di vecchiaia in favore delle lavoratrici madri (A.C. 1503); introduzione a scuola dell’insegnamento dell’educazione sentimentale (A.C. 1510).

Come avvocato è cofondatore di Avvocatura per i diritti Rete Lenford, ente non profit, che ha patrocinato leading case, davanti a tutte le corti nazionali e sovranazionali (Corte europea dei diritti umani e Corte di Giustizia), per il riconoscimento dei diritti delle persone lgbt.

Alessandra Palattella

Medica Psichiatra
Psicoterapeuta Sistemico-Relazionale, Professoressa aggregata Università di Tor Vergata in Roma.
Esperta e formatrice nelle tematiche di genere,  da sempre interessata  allo sviluppo armonico dell’individuo, alla creazione del ben-essere individuale e alla tutela dei diritti umani all’interno dei contesti di appartenenza (famiglia, scuola, lavoro, società).

Lorenzo Gasparrini

Laureato in filosofia e docente in diverse università del Centro Italia si dedica alla diffusione e divulgazione di argomenti riguardanti gli studi di genere, soprattuto rivolti a un pubblico maschile. Conduce seminari, workshop e laboratori in università, centri sociali, aziende, sindacati, ordini professionali, gruppi auto-organizzati; pubblica costantemente su riviste specializzate e non, sia online che stampate. E’ autore di “Diventare uomini” (Settenove, 2016) e “Non sono sessista, ma…” (TLON, 2019). Nel blog http://lorenzogasparrini.noblogs.org raccoglie i suoi scritti e interventi in radio e televisione.